vai al contenuto principale

Il Calcio Storico Fiorentino 2024: cambiano le date, resta la passione

dal 1° al 15 giugno 2024

Calcio Storico Fiorentino

Per tutti gli appassionati dello spirito fiorentino, è tempo di mettere in agenda un evento unico che dal XVI secolo si svolge nel cuore di Firenze: il Torneo di San Giovanni del Calcio Storico Fiorentino.

Il Calcio Storico Fiorentino cambia date ma resta la passione

Quest’anno, la celebrazione della tradizione e dell’orgoglio cittadino avverrà in date insolite anziché in prossimità del 24 giugno, San Giovanni, Patrono di Firenze, a causa delle elezioni comunali. Ma niente paura, lo spirito del gioco e l’energia delle squadre rimarranno inalterati, pronti ad appassionare i fiorentini e tutti gli ospiti che arriveranno in città per assistere allo spettacolo del Calcio Storico Fiorentino.

La storia del Calcio Storico Fiorentino

Il Calcio Storico Fiorentino è più di un semplice torneo sportivo. È una celebrazione della storia, della cultura e della passione che caratterizzano Firenze da secoli. Risalente al Cinquecento, il calcio storico combina elementi di calcio, rugby e lotta libera in un’unica e straordinaria competizione. Protagonisti i quartieri della città, che si sfidano con furore e determinazione, in un tributo al proprio orgoglio e alla propria tradizione.

Le regole del gioco del Calcio Storico Fiorentino

Il Calcio Storico Fiorentino non è per i deboli di cuore. Le regole sono semplici, ma il gioco è estremamente muscolare e competitivo. Due squadre, composte da 27 giocatori ciascuna, si affrontano in un campo rettangolare di sabbia, con l’obiettivo di segnare più punti possibile gettando la palla nel campo avversario. È permesso utilizzare qualsiasi mezzo per conquistare la sfera, tranne che colpire un avversario da dietro, colpire un avversario a terra o più di uno contro uno.

Le squadre e l’atmosfera

Le squadre che partecipano al torneo del Calcio Storico Fiorentino sono il motore e il cuore pulsante dell’evento. Rappresentano infatti i quartieri storici di Firenze: Santa Croce (azzurri), Santa Maria Novella (rossi), Santo Spirito (bianchi) e San Giovanni (verdi). Ognuna è un concentrato di passione, orgoglio e spirito di appartenenza, pronta a dare il massimo per portare a casa la vittoria.

L’atmosfera che si respira a Firenze durante il Calcio Storico è unica. Le strade si riempiono di colori, suoni e voci, mentre i tifosi si riversano nelle tribune dell’arena allestita nella suggestiva cornice di piazza Santa Croce, a 15 minuti a piedi dal Residence Hilda, per sostenere le proprie squadre con cori e bandiere. È un’esperienza davvero coinvolgente, che rimane nel cuore di chiunque vi partecipi.

Come assistere alle partite del Calcio Storico Fiorentino

Quest’anno, le date del Torneo di San Giovanni del Calcio Storico Fiorentino sono leggermente variate a causa delle elezioni comunali. Le semifinali del torneo si terranno sabato 1° giugno e domenica 2 giugno, mentre la finale è stata anticipata a domenica 15 giugno.

Per assistere alle partite, suggeriamo di verificare le modalità di vendita dei biglietti nel sito del Comune di Firenze e in ogni caso di acquistare i biglietti online nei siti autorizzati per garantirsi così un posto privilegiato nelle tribune ed evitare le code al botteghino di piazza Santa Croce.

Vi consigliamo inoltre di prenotare ora al Residence Hilda, le date del Calcio Storico sono molto richieste! Il Torneo di San Giovanni del Calcio Storico Fiorentino è un’occasione irripetibile per vivere una tradizione secolare unica!

Torna su